Dove siamo

 

 

 

Gragnano è un antico borgo, fondato probabilmente intorno all’89 d.c. su un territorio collinare reso fertile dalla presenza di residui vulcanici. 

Questa città è diventata famosa nel mondo per la produzione della pasta, in particolare i “maccaroni”, attività documentata già nel ‘500. Nei secoli successivi la produzione della pasta di Gragnano si sviluppa sempre di più, fino a raggiungere il suo apice intorno al 1861. In quel periodo il 75% della popolazione attiva lavorava nell’industria dei maccheroni, i pastifici erano più di 100 e producevano oltre 1000 quintali di pasta al giorno. Nel 1885 la rete ferroviaria raggiunge Gragnano per consentire un più rapido ed efficiente spostamento delle persone e soprattutto delle merci (grano, semola, pasta). 

Il secolo successivo porta al confronto fra la produzione della pasta di Gragnano e l’industria del nord. Il numero dei pastifici a Gragnano diminuisce e quelli che proseguono la loro attività puntano sulla qualità. 

Il simbolo di questa città è via Roma. Una strada appositamente progettata per essere il miglior essiccatoio naturale della pasta. Una via rimodellata dal punto di vista architettonico per favorire la sua esposizione al sole, diventando così la strada “preferita” dalla migliore brezza del Golfo di Napoli e quindi il cuore della produzione della pasta. Le foto di fine ‘800 e dei primi del ‘900 mostrano questa strada ingombra di filari di canne di spaghetti messi ad asciugare all’aria. 

 

Oggi in questa strada ogni anno si svolge la Festa della Pasta, che celebra il rituale dell’arte della pasta di Gragnano e che fa rivivere alle persone i momenti in cui ai balconi era appesa la pasta ad asciugare.

 

 

Come raggiungere il "IX Memorial Correale"

 

 

Hotel Parco

Strada Statale per Agerola 366

Gragnano (Napoli)

Telefono: (+39) 0818715591

Email: info@hotel-parco.it

Sito: www.hotel-parco.it

 

 

<< Cliccare sulla mappa per

visionare come raggiungerci >>